Cos'è l'assegno di mantenimento?

Dare una definizione dell'assegno di mantenimento è senz'altro fuori luogo, in quanto la sua natura, la sua forma ed anche la sua quantità, variano a seconda di diversi fattori.

Molti ad esempio tendono a differenziare tra assegno di mantenimento ed assegno di divorzio, in quanto il primo sarebbe da ascrivere ad una continuazione dell'obbligo di contribuzione familiare, e dunque sussistente nel caso di separazione coniugale; di assegno di divorzio si dovrebbe invece parlare solo in caso di cessazione del vincolo coniugale, avvenuta naturalmente con la sentenza di divorzio.

In tale sede dunque faremo riferimento all'assegno di mantenimento come quello derivante da una pronuncia di separazione coniugale, e non di divorzio. HAI DOMANDE?

Cerca L' AVVOCATO PIU' VICINO A TE